sabato 9 agosto 2014

SABATO ITALIANO CON ... Cristina Bruni

Oggi voglio parlarvi di due racconti di un'autrice italiana, che secondo me, vale la pena tenere d'occhio perché potrebbe sorprenderci:Cristina Bruni è il suo nome e i due lavori che vi presenterò  sono: "Splendente come un diamante" e "La tigre e il professore". Volete sapere qualcosina in  più? Seguitemi prego...

                                                                             
                                                                           
 
                                                  
TITOLO: Splendente come un diamante
AUTRICE: Cristina Bruni
EDITORE: Lite Editions
GENERE: Historical
COLLANA: Il velo di Holmes
LIVELLO SENSUALITA': medio
E-BOOK:
PREZZO: € 1,99 nei migliori store
PAGINE:29

                       

TRAMA: Due racconti in cui,  attraverso i ricordi di John H. Watson, scopriamo i piccoli momenti che lo hanno portato a comprendere che ciò che lo legava al famoso detective Sherlock Holmes non era una semplice amicizia .Nel primo, il buon dottore si trova alle prese con l'avversione del detective verso i contatti fisici; nel secondo, con quanto possa essere gratificante rincasare la sera e trovare il proprio coinquilino addormentato sul divano.

Chi di voi non ha mai letto un romanzo di Arthur Conan Doyle, il padre dell'investigatore più amato di tutti i  tempi e del suo fedele assistente? Vi siete mai chiesti cosa succede dietro le mura della casa in Baker Street 221b? E Se quella di Holmes e Watson non fosse qualcosa di più di una semplice collaborazione? E che, magari, una volta spogliati degli abiti "pubblici" rimanessero solo due amanti, due corpi nudi, una sola entità, finalmente uno di fronte all'altro, lontani da occhi indiscreti?

Beh, sicuramente Cristina Bruni, non solo l'ha letto, ponendosi queste domande, ma ci ha fornito  le risposte che cercavamo.
Holmes odia le debolezze dell'animo umano, tratta le persone con freddezza, niente sembra scaldargli il cuore, niente sembra dargli emozioni, è totalmente distaccato da tutto ciò che non fa parte del suo lavoro. Ma...
C'è una piccolissima, unica eccezione: John Watson.
Scopriremo un lato della personalità di Holmes che non conoscevamo, un uomo che si lascerà andare alla passione, si spoglierà di quella corazza gelida, un Holmes che concederà tutto se stesso al suo fedele e amato Watson.
Quando l'ho letto la prima volta (si ,ce ne sono state altre) la prima cosa che mi sono detta è stata: finalmente qualcuno che si è posto le mie stesse domande e mi ha dato pure le risposte che cercavo. Seppur brevi, questi racconti, credetemi, non tolgono niente alla bellezza delle storie.

Racconto breve da 5 stelle!!                                                                                                            
                                           
                                                        
                                                      
                                                                  
TITOLO: La tigre e il professore
AUTRICE: Cristina Bruni
EDITORE: La mela avvelenata Book Press
GENERE: Historical
COLLANA: Sherlock Holmes Project vol.1
LIVELLO SENSUALITA': medio
E-BOOK:
PREZZO: € 2,05 nei migliori store
PAGINE:23


TRAMA: Il colonnello Sebastian Moran è tornato alle cascate di Reichnbach .Lo fa ogni anno,da quando i suoi occhi sono stati chiamati ad assistere ,in quel luogo raccapricciante, alla fine del professore James Moriarty, il suo amico-il suo amante-per opera di Sherlock Holmes. Ogni volta che il colonnello torna a Reichnbach, i ricordi del passato vissuto assieme a Moriarty riaffiorano alla mente: il loro primo omicidio, la prima volta che si sono amati.... Ma questa volta sarà diverso: davanti al salto delle cascate, Sebastian incontra il fratello dello scomparso professore. E per una notte, un'ultima notte soltanto, potrà rivivere l'amore che nutriva per James, prima di partire per Londra. Prima di provare a uccidere Sherlock Holmes.

Ebbene sì, anche il più grande genio del crimine aveva un cuore... James Moriarty era innamorato di Sebastian Moran. Chi l'avrebbe mai detto? Dopo la scomparsa del professore, Moran torna nel luogo dove tutto è finito. Il loro amore ormai è solo un tenero, doloroso ricordo. Ogni anno Moran è lì a ripercorrere i momenti più importanti della loro vita insieme. Ogni anno Sebastian si ritrova in quel posto, dove mai ha incontrato nessun'altro. Ma forse quel giorno non si ritroverà da solo, forse quel giorno, dopo anni di solitudine, potrà ritrovare un pezzettino del suo perduto amore. Il suo cuore potrebbe tornare a battere per qualcuno, se solo lo avesse incontrato prima...

Racconto  breve da 5 stelle!!                                                                                                                 

 Che dirvi di più?

Il bene e il male... due storie a confronto... un unico punto in comune... l'amore incondizionato. Cristina Bruni ha descritto con grande delicatezza due storie che ti lasciano quasi senza fiato. Nonostante le scene sensuali, non è mai caduta nella volgarità, anzi... 
Unico rammarico è quello di essere arrivata troppo presto alla fine. Due gioiellini preziosi, di cui sarebbe un peccato fare a meno.

7 commenti:

  1. Grazie mille <3 Mi sento onorata per la vostra recensione. Amo particolarmente i personaggi dell'universo Holmes e questi due ebook costituiscono il mio esordio, quindi sono particolarmente felice che vi siano piaciuti. Spero sarà così anche per i miei prossimi lavori! A presto <3

    RispondiElimina
  2. Grazie Cristina per essere venuta a farci visita...sicuramente ci piaceranno tanto
    A proposito di nuovi lavori...ho consigliato tempo fa Splendente come un diamante e La tigre e il professore alle figlie di un'amica..l'avessi mai fatto!!Sono rimaste conquistate..e chiedono se hai scritto altro su Holmes e Watson..prima o poi dovrai accontentarle ,,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddei! Mi auguro siano maggiorenni! ;-) Scherzi a parte, grazie, ne sono onorata! Sì, ho nel cassetto un paio di cose che mi auguro trovino un editore, prima o poi!

      Elimina
    2. Si sono maggiorenni...quando sapranno questa cosa..continueranno a darmi il tormento,fino a che non li vedranno pubblicati =)
      In bocca al lupo Cristina

      Elimina
  3. Sembrano davvero molto interessanti!

    RispondiElimina
  4. Sono bellissimi Anita,sono certa che ti piaceranno.

    RispondiElimina